Area riservata

Avviso alle famiglie – sospensione dell’attività didattica in presenza ed avvio della didattica digitale integrata

Tu sei qui

Home

Carissimi genitori,

come ormai tutti sapete, nella serata di ieri il Governatore della Regione Puglia, Michele Emiliano, ha emanato l’Ordinanza n. 407 del 28.10.2020 con la quale ha disposto che con decorrenza dal 30 ottobre e sino al 24 novembre le scuole primarie e secondarie di primo e secondo grado adottano la didattica digitale integrata riservando alle attività in presenza […] la frequenza degli alunni con bisogni educativi speciali”.

Vorrei soddisfare tutte le vostre domande ma, purtroppo ad oggi, nonostante la mia volontà, non riuscirei a farlo. Tuttavia, dovendo ottemperare alla nuovissima norma, valida su tutto il territorio regionale fino al 24 novembre o fino a nuove disposizioni e, soprattutto, in attesa di auspicati chiarimenti, vi  comunico alcune informazioni essenziali per questo avvio così repentino della didattica digitale.

L’impegno, da parte mia, è quello di integrare la presente nota, entro la prossima settimana, con comunicazioni definitive.

Per domani pomeriggio, venerdì 29 ottobre, ho inoltre convocato un incontro con tutti i genitori rappresentanti di classe con l’intento di fornire indicazioni, le più chiare possibili, che possano orientare inizialmente tutti voi in questo difficile periodo.

INDICAZIONI OPERATIVE

  1. Le attività della scuola dell’infanzia continuano ad essere regolarmente in presenza. Pertanto tutti i bambini continueranno a frequentare le loro sezioni secondo l’orario attuale (8,00 - 13,00). A tal proposito, stamane è giunta nota, a firma dell’Assessore alla Pubblica Istruzione del Comune di Manduria, prof. Vito Andrea Mariggiò, che rinvia a data da definirsi l’inizio del servizio mensa.
  2. Da domani, venerdì 30 ottobre, le attività in presenza (ossia in classe) della scuola primaria e secondaria I grado saranno a vantaggio esclusivo degli alunni con bisogni educativi speciali. Nella mattinata di domani, 30 ottobre, le famiglie interessate saranno contattate da un docente della classe per concordare l’orario di frequenza;
  3. Da domani, venerdì 30 ottobre, tutti gli altri alunni dovranno purtroppo restare a casa, seguendo le lezioni e svolgendo le attività di didattica digitale;
  4. Per permettere ai docenti una sia pur minima organizzazione iniziale del nuovo tipo di attività, domani, venerdì 30 ottobre, le attività di didattica digitale avverranno in modo esclusivamente asincrono (= nella pagina “Didattica” del registro elettronico “ClasseViva” raggiungibile dall’app ClasseViva Famiglie seguendo il percorso: Menù à ClasseViva Web à Didattica, i genitori troveranno l’assegnazione di qualche attività iniziale);
  5. Da lunedì 2 novembre le attività della scuola primaria e secondaria I grado inizieranno in modalità sincrona (= in collegamento docenti + studenti) e per l’intera settimana vedranno una fase oraria sperimentale. L’orario definitivo di frequenza on line partirà da lunedì 9 novembre;
  6. L’appuntamento è dunque per tutti alle ore 9,00 di lunedì 2 novembre;
  7. Nel corso del primo incontro i docenti spiegheranno ad alunni e famiglie l’organizzazione delle attività;
  8. Vi anticipo sin d’ora alcune informazioni valide da lunedì prossimo:
    1.  gli alunni della scuola primaria seguiranno le lezioni via web per 3 ore giornaliere;
    2. gli alunni della scuola secondaria seguiranno le lezioni via web per 3-4 ore giornaliere;
    3. il collegamento in piattaforma (che seguirà regole specifiche che saranno debitamente comunicate, quali ad es. il fatto che lo schermo non debba mai essere oscurato) sarà considerato presenza scolastica a tutti gli effetti;
    4. il tempo pomeridiano sarà, come di consueto, dedicato ai compiti ed alle altre attività individuali;
    5. gli alunni delle classi quinte e della scuola secondaria sono obbligati ad accedere alle Aule Virtuali esclusivamente mediante l’account cognome.nome@icprudenzano.edu.it;
    6. agli alunni delle altre classi potranno collegarsi utilizzando inizialmente un account @gmail (il sistema NON accetta altri account). L’account specifico della scuola sarà assegnato dai docenti coordinatori non appena possibile. Da quel momento, gli alunni saranno obbligati ad usarlo.

Comprendendo la sensazione di disorientamento che vi accompagna in questo inizio così complicato, vi chiedo di comprendere a vostra volta lo sforzo immenso che questa scuola sta compiendo, con il forte contributo di tutti i suoi docenti e degli altri operatori, per garantire al massimo livello la salute, la sicurezza e il diritto allo studio dei nostri figli.

L’impresa è difficile. Forse ci riusciremo.

Numero protocollo: 
65 /2020-21
Anno scolastico: 
2020-2021