Area riservata

I nostri studenti dialogano a Novoli con l’autrice sul suo libro e sul periodo storico in cui è ambientato

Tu sei qui

Home

Un invito a volare a Roma per presentare, in un programma televisivo della Rai, il nuovo romanzo della scrittrice e giornalista Cinzia Tani.

E’ questa la straordinaria... Storia di alcuni alunni della nostra scuola secondaria di primo grado. A rivolgere loro l’invito, in un auditorium colmo di gente (il teatro comunale di Novoli), la stessa scrittrice Cinzia Tani, rimasta piacevolmente sorpresa dalla preparazione dei nostri ragazzi che frequentano le classi 1^C e 1^D della scuola secondaria di primo grado, e della conoscenza della Storia.

A Novoli i ragazzi sono stati accompagnati, oltre che dai genitori, dalla loro docente, la professoressa Emmanuela Rucco, che è anche Presidente dell’Associazione di Promozione Sociale “Nova LiberArs”. E’ stata proprio quest’associazione a organizzare la presentazione del primo volume di una trilogia della scrittrice Cinzia Tani. Si intitola “Figli del segreto” ed è un romanzo storico che narra il “secolo di fuoco” degli Asburgo e di Carlo V.

Gli studenti delle due classi hanno letto il libro, che racchiude, oltre che inganni e segreti, anche pagine di Storia. A quelli che tra tutti si sono distinti per interesse, partecipazione e vera e propria passione per i fatti storici, Michele Lomartire, Federico Brunetti, Federico Albano, Gianmaria Caragli, Stefano Dell’Anna e  Andrea Gigli, è stato affidato il compito di porre delle domande all’autrice. Ma ben presto, i nostri ragazzi, oltre a porre le domande, hanno iniziato a dialogare con grande disinvoltura con l’autrice sul periodo storico in cui si ambienta il romanzo “Figli del segreto”.

La preparazione, la proprietà di linguaggio e la spigliatezza dei ragazzi, per nulla in soggezione di fronte alla famosa giornalista e scrittrice Cinzia Tani, hanno colpito molto positivamente il pubblico, oltre che la stessa ospite della manifestazione.

«Siete bravissimi» il commento della scrittrice romana, che è anche conduttrice di un programma televisivo. «Non ho mai conosciuto ragazzi della vostra età così ferrati in Storia. Vi voglio con me in Rai quando sarà pronto il mio prossimo romanzo».

Un premio prestigioso, dunque, per il talento di alcune delle eccellenze della nostra scuola.

Guarda le foto della serata nella Fotogallery